Cosa fare per lanciare il Cirò ? Semplice “de-cirotizzarlo” ! Singolari opinioni di Francesco Siciliani

Singolare, istruttiva intervista a Carlo Flamini del Corriere Vinicolo (n°29 del 23 luglio) a Francesco Siciliani, proprietario di una storica azienda vinicola cirotana che dopo qualche anno di silenzio è tornata a fare parlare di sé grazie ad un accordo commerciale e di distribuzione siglato con il veronese Gruppo Montresor. Cosa racconta Siciliani al suo interlocutore ? Niente di speciale, … Continua a leggere

Sempre più franco (Ziliani) e un po’ meno “franco tiratore”. Nasce Vino al vino

Due mesi fa l’avevo anticipato: “per il futuro di questo blog (e del suo sviluppo, di cui presto vi parlerò), aspettatevi di trovarmi un pò meno nei panni del “franco tiratore“ ad ogni costo e a prescindere, di quello che deve comunque tener fede, qualsiasi cosa scriva, di questa “fama” di bastian contrario e di polemista, che mi ritrovo, e … Continua a leggere

Nuove forme di “promozione”: una guida dei vini sponsorizza un enologo

Svariate aziende vinicole italiane hanno ricevuto, la scorsa settimana, la seguente comunicazione, di cui, per ovvii motivi, per una forma di pietas più che per prudenza, tacciamo il mittente: “Spettabile Azienda sempre di più in questi ultimi tempi si sente parlare di vini da vitigni autoctoni e si assiste ad una generale controtendenza nel valutare la piacevolezza di un vino … Continua a leggere

Massimo Bernardi lascia Peperosso:novità nel magmatico mondo dei food & wine blog

Quanta imprevedibilità e quante sorprese nell’universo, vivacissimo e magmatico, dei food & wine blog ! Non fai in tempo a salutare il restyling grafico (ma io preferivo la vecchia versione, Sigrid !) del Cavoletto di Bruxelles link la sempre maggiore vivacità ed intelligenza del Tocco di Zenzero della simpaticissima Sandra di Torino, link, l’intreccio di notizie e di commenti, sempre … Continua a leggere

Ma questo è ancora giornalismo ? Wine Spectator insulta Bartolo Mascarello

Leggo sull’ultimo numero (datato 28 febbraio) del quindicinale statunitense Wine Spectator che mi è arrivato, pubblicato nella sezione Buying guide e posto in coda alle note di degustazione di una serie di Barolo 2001, questo “giudizio”, relativo al Barolo 2001 di Bartolo Mascarello, siglato J.S., alias James Suckling, il responsabile dell’ufficio europeo della rivista ed in particolare delle degustazioni di … Continua a leggere

Nebbiolo grapes: clamorose inspiegabili assenze e una grande evidenza

Un primo commento, dei molti (e delle cronache), che seguiranno, su Nebbiolo grapes convegno scientifico internazionale, ben organizzato di altissimo livello, che si é snodato nella giornata di venerdì 10 e nella mattinata di sabato 11 marzo ad Alba sotto la regia del Consorzio Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Roero, che ne è stato il motore. Un convegno, ben … Continua a leggere

Ricordo di Bartolo Mascarello ad un anno dalla morte

Sembra ieri ed è già passato un anno da quando, il 12 marzo del 2005, il grande patriarca del Barolo, Bartolo Mascarello, ci ha lasciato silenziosamente, con la discrezione e lo stile che l’hanno sempre contraddistinto. Quante cose sono successe nel mondo del vino italiano ed in quello del Barolo, in questi 12 mesi. E quante volte, leggendo ad esempio … Continua a leggere

Questo è il giornalismo, bellezza ! Ovvero del singolare rapporto tra collaboratori ed editori

Nei giorni scorsi mi é capitato di raccontare, in dettaglio, ad alcuni colleghi stranieri l’infortunio professionale occorsomi con la mia incauta collaborazione a Buffet (molti dettagli si possono trovare anche in vari commenti seguiti all’ottima intervista in due parti che su Peperosso il deus ex machina Massimo Bernardi ha fatto al cosiddetto “garante del lettore” (ma non dei collaboratori) vedi: … Continua a leggere

Il Troglo, alias Adriano Liloni esordisce sul blog

Saluto con piacere l’esordio nel variopinto mondo dei food & gastro blog, con un blog tutto suo, Lancillotto e il mestolo d’oro, link, di uno dei personaggi più simpatici in circolazione nel mondo dell’enogastronomia italiana, Adriano Liloni, oste, di grande qualità, in quel di Soprazocco di Gavardo vicino a Salò, sulla sponda bresciana del Lago di Garda, nella sua Trattoria … Continua a leggere